Web design persuasivo: 5 principi base

Web design persuasivo: 5 principi base

Al giorno d’oggi, dove l’apparenza ha sempre più importanza, possiamo accantonare, senza troppi problemi, il vecchio detto “l’abito non fa il monaco”! Nel mondo digital la domanda da porsi è: com’è possibile attirare l’attenzione e farsi riconoscere dagli utenti internet? Semplice, utilizzando un design persuasivo. Il design persuasivo applica i concetti di influenza psicologica, strategie di coinvolgimento e psicologia sociale in un contesto decisionale di consumo.

LEGGI ANCHE QUI se ti interessa il tema persuasione > E-commerce e persuasione: le 4 strategie più utilizzate da Amazon.

Di seguito, i 5 principi alla base del web design da adottare per un sito web persuasivo:

1 ) Chiarezza

I primi 7 secondi che una persona trascorre su un sito web sono di fondamentale importanza per il successo. Milioni di euro sono vinti o persi in questi primi momenti che un visitatore trascorre sul tuo sito. Il nemico principale dello slancio a proseguire è la confusione, ed uno dei modi per superarla è quello di schiacciare il pulsante “Back”. Per il cliente, il pulsante back è molto confortante poiché gli permette di allontanarsi da tutta quella confusione. Un design chiaro ed esplicito richiede meno sforzo per essere compreso, oltre a permettere all’utente di rispondere immediatamente a domande come: Di cosa si parla qui? Cosa posso farci? Perché dovrei farlo? E’ importante, quindi, essere chiari e far capire agli utenti che la tua offerta è unica, altrimenti, il bottone sul browser con la freccia indietro diventerà l’unico cliccato;

2 ) Impatto visivo

Il secondo principio di design persuasivo è l’impatto visivo.  Da alcune ricerche effettuate risulta che dal look del sito deriva la prima impressione. Il 96% dei visitatori si è infatti focalizzato sul design (layout, navigazione, colori, dimensione dei font, quantità del testo), mentre solo il 4% sul contenuto del sito. L’impatto visivo, quindi, gioca un ruolo importante nella permanenza dell’utente. Le persone, in genere, danno giudizi affrettati, infatti, impiegano 0,05 secondi per decidere se restare o andarsene dal sito. Se offri un buona prima impressione, quindi, le possibilità di conversione saranno più alte, in caso contrario, ne risentirà, negativamente, la percezione dei tuoi prodotti e dei servizi;

3 ) Gerarchia visiva

Altro principio importante è la gerarchia visiva. Di solito, l’occhio si sofferma sull’oggetto più grande poiché lo ritiene più importante oppure un colore che risalta rispetto alla grafica dominante. E’ importante, quindi, che ogni pagina segua un determinato schema per essere attraente a livello visivo e per rappresentare la relazione tra le cose. Una buona gerarchia ha il vantaggio di far risparmiare la fatica di pre-elaborare la pagina. Questo avviene perché viene stabilita una priorità nei contenuti che permettere una scansione immediata. Ovviamente, una gerarchia difettosa porterà l’utente ad uscire dal sito;

Web design persuasione

4 ) Mantenere alta l’attenzione

Ottenuti attenzione ed interesse da parte degli utenti, sarà compito del visual design guidarli attraverso una gerarchia visiva che mostrerà ciò che è importante da vedere e che permette di mantenere alta l’attenzione. Recenti studi hanno registrato che gli utenti pongono molto spesso la loro attenzione nel lato sinistro dello schermo e nella zona above the fold. E‘ molto importante, quindi, inserire gli elementi di maggiore importanza sopra tale linea, evitando all’utente ulteriori azioni;

5 ) Una sola azione per ogni pagina

Ogni singola pagina di un sito web dovrebbe avere come finalità quella di far compiere agli utenti una specifica azione. La call to action, che ricordiamo, è un’istruzione per il pubblico volta a provocare una risposta immediata, può essere davvero utile se vogliamo far iscrivere gli utenti alla nostra newsletter o, in caso di un e-commerce, indurli all’acquisto. Ma prima di inserire una CTA sarà necessario dare alcune informazioni come i vantaggi o le modalità di pagamento. In questo modo, se l’utente sarà davvero motivato e il sito si mostrerà semplice e presenterà buone CTA, le probabilità di conversione saranno elevate;

Una volta analizzati i 5 principi di web design, paragonando ideologicamente i siti web ad un vero e proprio business-man, possiamo dire che se non sei “presentabile”, sei assolutamente “out”, ed allora l’abito fa il monaco, eccome!

Se vuoi che il tuo e-commerce attiri l’attenzione dei tuoi clienti, contattaci! Chiama +39 097146611 oppure scrivi a info@scaicomunicazione.com

Comments are closed.