WhatsApp Business, inizia la nuova era del customer care?

WhatsApp Business, inizia la nuova era del customer care?

WhatsApp ha lanciato da un paio di mesi WhatsApp Business, una nuova versione della più popolare app di messaggistica istantanea dedicata alle aziende. Con quest’app i brand potranno accedere direttamente al marketing one2one e l’idea di usare il social messaging per le imprese sembra già molto promettente. Con 1,5 miliardi di attivi al mese, la più popolare applicazione di messaggistica istantanea ha scelto sia di non essere tagliata fuori dal mondo del marketing, sia di cambiarlo. WhatsApp è stato pensato in primo luogo per le persone e con la versione business promette una migliore esperienza anche per le PMI e le aziende, rendendo più semplice rispondere ai propri clienti, separando i messaggi personali da quelli di lavoro. Per ora è disponibile solo per Android, ma ha già una versione desktop.

E quindi, come funziona WhatsApp Business?

Proprio come la versione base, anche WhatsApp Business è gratis: le società possono crearsi un profilo verificato, dove i clienti potranno reperire facilmente informazioni come la descrizione dell’attività, indirizzo, mail e sito web. Il servizio permette di rispondere rapidamente ai propri clienti, utilizzando risposte rapide per le domande frequenti oppure sfruttando i messaggi di benvenuto per presentare la propria attività. Un’altra trovata interessante sono i messaggi d’assenza, che vengono inviati al cliente che si mette in contatto con l’azienda quando questa non è disponibile/è chiusa.  Una delle novità introdotte con WhatsApp Business riguarda le statistiche dei messaggi: sono dati statistici che tornano molto utili per controllare le strategie di marketing che funzionano meglio e quali invece abbandonare.

Non è possibile per le aziende utilizzare un numero già associato a WhatsApp, ma si può usare il telefono fisso dell’azienda. La versione business non supporta la ricerca di aziende direttamente in app, quindi sarebbe ideale per l’impresa avere il numero dei propri clienti per contattarli privatamente oppure inserirli in un gruppo per avviare questa nuova interazione. I clienti, invece, possono continuare ad utilizzare normalmente la loro applicazione senza scaricare la versione business.

whatsapp business

Social messaging: uno strumento indispensabile per le aziende

Con molta probabilità WhatsApp è la prima applicazione che controlliamo appena svegli e quella che usiamo con maggiore frequenza in vari momenti della giornata, e associare questa il social messaging non solo al marketing, ma anche a tutte le dinamiche che riguardano la customer care potrebbe essere il futuro delle relazioni tra impresa e cliente. WhatsApp Business fornisce aggiornamenti e supporto, ma soprattutto la possibilità di sfruttare uno strumento che tutti hanno. E la scelta sembra già vincente, perché i social media stanno rapidamente sostituendo i classici canali di customer care e adesso tocca alle applicazioni di social messaging. Chiaramente ci troviamo ancora davanti ad una versione rudimentale ma le premesse sono ottime.

Post by Vincenzo Palese

Comments are closed.