fbpx

Il franchising online è una nuova chance di business praticata dagli imprenditori che sono alla ricerca di una buona idea imprenditoriale in cui investire.

Ma come funziona lo strumento del franchising online e quali sono i vantaggi di chi lavora da casa per un brand più o meno noto? Scopriamolo insieme!

I vantaggi del franchising online

Il franchising online consiste nell’investire una cifra non molto alta per avviare una nuova attività commerciale che a volte, ma non sempre, può offrirti molte soddisfazioni.

Il franchising, infatti, consente di avviare un business online entrando a far parte di un network già avviato e funzionante, per questo senza investire una spesa molto alta. 

Chiunque infatti può entrare a far parte di questo mondo senza grosse ripercussioni per le proprie tasche. Trattandosi di un network organizzato, le incertezze dell’idea imprenditoriale sono minori, visto che l’azienda madre ha già affrontato questi problemi a suo tempo. In altre parole, questo non è un problema tuo.

Con un investimento minimo si può avere a disposizione una certa quantità di merce per proporla ai propri clienti in base al tempo che si ha a disposizione.

Esistono tantissimi tipi di franchising online e il vantaggio principale di questa modalità di investimento sta nella notorietà del marchio a cui scegli di appoggiarti.

LEGGI ANCHE: Come diventare il prossimo franchisor di successo

Perché online

Svolgere un’attività online senza aver bisogno di una sede fisica significa poter lavorare quando si vuole e da dove si vuole, anche 24 ore su 24 dal proprio salotto. 

Online, grazie a computer e smartphone, si possono intercettare clienti e concludere vendite senza essere vincolati dagli orari di apertura dei negozi e degli uffici. Basta avere una connessione a internet e ricordarsi che oramai non avere una sede fisica non è più un limite per il proprio business.

Lavorare online significa non aver bisogno di collaboratori, non dover dipendere da altre persone ma affidare le proprie idee e strategie a un computer. 

È vero che ci sono attività più adatte di altre per il franchising online, e che per iniziare avrai bisogno di una certa somma di denaro che comunque non supera le migliaia, ma gestire i dati e le vendite, e fare marketing online, è ormai facile per le aziende che lavorano nell’era digitale. 

LEGGI ANCHE: Perché trasformare la tua attività in un franchising

 

Investire online nel 2021

Il 2021 potrebbe essere l’anno giusto per aprire un business online in franchising, ciò che devi fare è individuare l’idea migliore per far decollare il tuo business. Le persone amano acquistare online, comodamente da casa e a prezzi vantaggiosi rispetto ai negozi fisici.

In altre parole, se Amazon ce l’ha fatta partendo da un piccolo ufficio buio, perché non puoi farcela anche tu? Online c’è sempre spazio per nuovi imprenditori e nuove idee di business che potrebbero, in futuro, offrire nuovi posti di lavoro e permetterti di mettere su un intero team.

Il franchising è molto indicato anche per coloro che stanno pensando alla loro prima attività poiché fornisce una buona formazione per avere successo nel mondo commerciale.

LEGGI ANCHE: Velocizzare la crescita della propria attività attraverso il franchising

Da dove iniziare

Se ti stai chiedendo da dove partire per avviare l’attività dei tuoi sogni in franchising online, questo è quello di cui hai bisogno per iniziare:

  • scegli la piattaforma tecnologica adatta al tuo progetto
  • individua gli strumenti di web marketing per promuovere l’attività
  • pianifica una strategia per convertire.

Lavorare online da casa e avviare un’attività imprenditoriale senza i costi di un’attività online è possibile grazie al web e alle tecnologie digitali che influenzano i consumi e il mercato, facendo nascere, se non nuovi bisogni, nuovi modi per soddisfarli. 

Si può investire nel franchising online nel settore abbigliamento, beauty, food, tecnologia, assicurazioni, servizi alle imprese, intrattenimento e servizi di sharing.

Questi sono solo alcuni dei settori in cui sarà possibile investire online nel 2021.

Step by step

Prima di iniziare, scegli il settore più conveniente per te, sulla base delle tue potenzialità di investimento. Una volta scelto il franchisee, candidati e aspetta i feedback dal tuo affiliante. Finalmente potrai stipulare il contratto di franchising che include la fee d’ingresso e le royalties, oltre che la durata della concessione e i costi vari.

Potresti aver bisogno di creare un tuo sito web e-commerce, ogni attività commerciale che si rispetti ne ha uno. Ti servirà per mostrare ciò che vendi, come una normale vetrina, descrivere ciò che offri e soprattutto per finalizzare gli acquisti e comunicare con i clienti.

Tra le possibilità offerte dal franchising online, c’è quella del sito web proprietario customizzato che richiede costi piuttosto elevati, ci sono le piattaforme “pay per use” scarsamente personalizzabili e i sistemi open source che non richiedono alcun tipo di assistenza.

VUOI CONOSCERE I NOSTRI SERVIZI DEDICATI AL FRANCHISING?
CLICCA QUI!