L’ottimizzazione local seo per i franchising consente alle filiali di un’azienda di promuoversi online ai clienti locali all’interno di una determinata area geografica.

Hai problemi a posizionare la presenza online del tuo franchising o non hai mai curato questo aspetto? In questo articolo, oltre a darti una breve spiegazione di cos’è, ti forniamo alcuni consigli su come ottimizzare la local seo.

Leggi anche: COME PROMUOVERE UN’ATTIVITÀ IN FRANCHISING?

Local seo per il franchising: cos’è?

La local seo è l’ottimizzazione di ricerca applicata alle attività locali, in questo caso alle reti franchising. Aiuta, infatti, le filiali ad aumentare la loro visibilità e a promuoversi in una determinata area geografica con utenti e clienti locali nel momento in cui cercano un prodotto o servizio.

La local seo, nello specifico, ottimizza l’esperienza delle persone che effettuano una ricerca con intento locale, su motori di ricerca come Google e Google maps, e offre risultati geolocalizzati. 

Per esempio, se un utente ricerca il nome di un negozio franchising, il motore di ricerca restituirà i risultati del negozio più vicino alla posizione dell’utente. 

Come ottimizzare la local seo per il franchising?  

Curare ogni aspetto della local seo può portare migliori risultati ai fini di un buon posizionamento sui motori di ricerca. Vediamo alcuni passaggi utili. 

Leggi anche: PERCHÉ È IMPORTANTE GESTIRE LE RECENSIONI PER IL FRANCHISING

Ottimizza il sito del franchising

Affinché il sito del franchising compaia nei motori di ricerca deve essere ottimizzato per i dispositivi mobile. Quando un utente ricerca un’attività locale, in genere lo fa da uno smartphone, magari mentre fa una passeggiata. Ma, se troverà un sito poco navigabile, tenderà subito ad abbandonarlo. La conseguenza? Perdita di un potenziale cliente.

Per evitare che questo accada il sito del tuo franchising deve essere veloce e garantire un’ottima user experience, perché chi cerca informazioni, i tuoi contatti e vuole fare un acquisto desidera che tutto avvenga in pochi passaggi lineari e nel minor tempo possibile.

Il sito, inoltre, deve disporre di una navigazione sicura e dunque dotata del protocollo HTTPS. Se l’utente trova il tuo sito non sicuro è consapevole del fatto che può essere sottoposto ad attacchi o violazioni dei dati, pertanto eviterà di entrare nel tuo sito e scoprire i tuoi prodotti o servizi.

Fare attenzione alla sicurezza può garantirti anche i primi posizionamenti sul motore di ricerca Google. 

Crea o perfeziona il profilo su Google My Business

Google My Business ti permette di gestire con semplicità la presenza locale online di una o più sedi franchising.

Crea o rivendica la tua attività su Google My Business, prestando attenzione alle informazioni sul tuo negozio, le recensioni e gli insight per capire come gli utenti interagiscono con te. Un profilo su Google My Business di una o più attività franchising per essere ben ottimizzato deve avere:  

  • tutte le pagine gmb delle sedi franchising collegate 
  • pubblicazione di post regolari 
  • descrizione sempre aggiornata del franchising 
  • orari di apertura inclusi festivi e prefestivi 
  • molte recensioni da 4 e 5 stelle 
  • pulsante “prenotazione online”, qualora previsto per la tua attività
  • categorie del franchising
  • nap presente 

Migliora il Nap (number, address, phone)  

Il Nap, acronimo di numero, indirizzo e numero di telefono, è un elemento fondamentale per la local seo delle attività in franchising ed è importante che ognuna di esse ne abbia uno. 

Ai fini di un buon posizionamento locale, i dati nap devono essere coerenti nel profilo Google My Business, sito, pagine social di ogni sede. 

Google, infatti, per le ricerche geolocalizzate estrae gli elenchi Nap da molte fonti online, directory locali, citazioni in profili social. 

Crea contenuti locali

Crea contenuti di valore che parlano della tua attività e usa un linguaggio geo localizzato. Prima di tutto si parte da un’analisi delle parole chiave, correlata all’intento di ricerca locale che possono fare gli utenti che cercano un’attività come la tua. Per esempio, un utente potrebbe cercare la tua attività specificando il luogo esatto o cercare “luoghi vicino a me”. 

I contenuti ben ottimizzati lato seo e specifici in termini di localizzazione, vengono premiati da Google e portati in alto nei risultati di ricerca. 

Per costruire dei contenuti ben ottimizzati, bisogna:

  • creare contenuti specifici per la località dei franchising
  • pubblicare immagini ottimizzate in seo per rendere più specifica la ricerca dell’utente
  • inserire il nap, che come già citato è importante che sia presente e coerente in ogni pagina
  • incorporare la mappa di Google
  • inserire le informazioni per raggiungere la sede del franchising
  • ricevere commenti e recensioni localizzati
  • inserire tag title e meta description specifici sulle posizione delle sedi franchising 

Ottimizza lo store locator

Ottimizzare lo store locator di un franchising è utile per guidare gli utenti nei punti vendita più vicini.

Non è un elemento da sottovalutare in quanto non è un semplice elenco di negozi presenti sul territorio, ma una location page delle diverse sedi del franchising che migliora l’esperienza dell’utente che può ritrovare in un’unica pagina informazioni utili relative a orari, indirizzi e breve descrizione dell’attività. 

Attenziona le recensioni 

Le recensioni sono tra i più importanti elementi di cui prendersi cura per ottimizzare la local seo, ai fini del posizionamento locale di una o più attività in franchising. 

Gli utenti, prima di diventare tuoi clienti e fidarsi di te, leggono le recensioni di chi ha già acquistato il tuo prodotto o servizio, soprattutto quelle più recenti. Quindi assicurati di curare al meglio i rapporti con i clienti e di attenzionare quello che scrivono: dare sempre una risposta ai loro commenti positivi o negativi farà di te un brand attento ai propri clienti e aperto ai consigli. 

E ricorda che, per essere presenti tra i primi risultati nel motore di ricerca Google, occorrono molte recensioni con votazioni da 4 o 5 stelle. 

Perciò prova a chiedere ai tuoi nuovi clienti di lasciare le loro recensioni dopo l’acquisto di un prodotto/servizio del tuo negozio in franchising. 

HAI TROVATO QUESTO ARTICOLO INTERESSANTE?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

 
 
Iscrivendoti alla nostra newsletter dichiari di aver letto, compreso ed accettato la nostra privacy policy.
 
Puoi cancellarti o cambiare le tue preferenze in qualsiasi momento cliccando sugli appositi link nel footer delle nostre e-mail o scrivendo a info@scaicomunicazione.com