fbpx

Dopo l’anno più strano e difficile di sempre, il 2021 di Scai Comunicazione non poteva non ripartire all’insegna di nuovi e ambiziosi obiettivi da raggiungere, idee innovative da sperimentare e straordinari progetti da realizzare. 

Ma questo non è ancora un articolo di bilanci (dopotutto siamo ancora a metà dell’opera), è piuttosto un’incursione dietro le quinte della nostra agenzia per conoscere le persone che nel frattempo sono entrate a far parte del team, abbracciando insieme a noi le sfide che ci siamo posti e che ancora ci attendono da qui alla fine dell’anno.

Persone, dicevamo, o come piace dire a noi “talenti digitali” che hanno iniziato da pochi mesi la loro esperienza di stage in Scai per scoprire com’è il lavoro di agenzia e cogliere l’opportunità di migliorare sul campo le proprie skills professionali e personali.

Nuovi e giovani professionisti della comunicazione che stanno crescendo insieme alla nostra Human Digital Agency con il loro entusiasmo e la loro intraprendenza, incoraggiate ogni giorno ad esprimere al massimo la propria creatività e le proprie attitudini personali per fare la differenza nel nostro lavoro.

Oggi vogliamo presentarvi Valeria Quartarone, Marcello Di Santo e Noemi Riccio che ci hanno raccontato, direttamente dalla sede di Potenza, come sta andando la loro esperienza di stage in Scai. 

Meet the team: Valeria Quartarone – Social Media Manager Junior

valeria-quartarone-scai-comunicazione

Ciao Valeria, cosa facevi prima di arrivare in Scai?

Il mio percorso lavorativo e formativo è stato in ambito contabilità. Successivamente mi sono appassionata al marketing e ho iniziato a frequentare corsi in Web & Digital Marketing e Grafica pubblicitaria.

Di cosa ti stai occupando in agenzia?

In agenzia mi occupo di creare copy e grafiche per adv, pitch aziendali e quant’altro!

La sfida più grande che hai affrontato finora in Scai?

Ho dovuto affrontare diverse task, una in particolare nel settore B2B, un settore del tutto nuovo e inesplorato per me. Questo mi ha permesso di iniziare a “mettere le mani in pasta” e apprendere dinamiche e strategie di questo settore.

3 cose che ti hanno colpito dell’agenzia e/o del team?

Dell’agenzia mi ha colpito l’estro creativo, la flessibilità e la cooperazione.

Come descriveresti la tua digital attitude?

Essendo tendenzialmente più creativa che analitica, la mia digital attitude sicuramente è improntata allo sviluppo del processo creativo. A tal proposito mi piacciono molto le mansioni in cui si deve prediligere la creazione di contenuti, specialmente se si tratta di grafiche ed elementi di design.

Qual è la tua motivational quote sul lavoro?

Sono dell’idea che essendo sempre in costante movimento e cambiamento, la nostra flessibilità debba portarci ad avere atteggiamento proattivo e ottimista per potersi sempre reinventare, ovviamente sempre in cose che ci piacciono e ci appassionano realmente. Per questo la mia motivational quote è: “Non esiste non sono capace, esiste non lo so ancora fare”.

Cosa ti porterai dietro dopo questa esperienza?

Da questa esperienza porterò dietro un bagaglio intangibile di conoscenze che solo sul campo si possono apprendere: come funziona il lavoro d’agenzia, l’importanza di saper lavorare in team in maniera coordinata ed organizzata e la costante preparazione dei tutor.

Meet the team: Marcello Di Santo – Graphic Designer Junior

marcello di santo scai comunicazione

Ciao Marcello, cosa facevi prima di arrivare in Scai?

Ho iniziato come autodidatta e poi ho scelto di studiare Grafica Pubblicitaria presso un’accademia con sede a Bari della durata di 1 anno circa.

Di cosa ti stai occupando in agenzia?

Di grafica 🙂

La sfida più grande che hai affrontato finora in Scai?

Rapportarmi con il mondo del lavoro.

3 cose che ti hanno colpito dell’agenzia e/o del team?

Professionalità, leggerezza e gentilezza.

Come descriveresti la tua digital attitude?

Mi immergo totalmente nei lavori finché non risultano perfetti.

Qual è la tua motivational quote sul lavoro?

Non smettere mai di essere curioso!

Cosa ti porterai dietro dopo questa esperienza?

Sicuramente una bella esperienza e una conoscenza più chiara del lavoro in team.

Meet the team: Noemi Riccio – Digital Marketing Specialist Junior

noemi

Ciao Noemi, cosa facevi prima di arrivare in Scai?

Prima di Scai, ero una studentessa di Marketing all’Università Federico II di Napoli.

Di cosa ti stai occupando in agenzia?

Sto facendo uno stage, mi occupo principalmente di Linkedin e Telegram e di attività di marketing strategico come analisi di mercato e buyer personas.

La sfida più grande che hai affrontato finora in Scai?

Riuscire a portare a termine attività per me nuove, quindi uscire dalla mia comfort zone per crescere professionalmente.

3 cose che ti hanno colpito dell’agenzia e/o del team?

Di Scai mi piace il loro essere un gruppo completo, creativo, fortemente umano e la coloratissima sede di Potenza che mette buon umore.

Come descriveresti la tua digital attitude?

Il digitale mi è sempre piaciuto, conosco bene le piattaforme come Facebook, Twitter, Youtube Instagram e Tiktok e questo mi permette di analizzare le informazioni per poter creare contenuti digitali ad hoc per i singoli social media.

Qual è la tua motivational quote sul lavoro?

Non aver paura del fallimento, è un’opportunità per crescere.

Cosa ti porterai dietro dopo questa esperienza?

Porterò sempre con me il bellissimo ricordo di questo percorso che mi ha regalato l’opportunità di imparare molto e di aver fatto parte di un team sempre disponibile a rispondere alle mie domande e ad aiutarmi.