Equity crowdfunding o colletta 2.0? Stiamo parlando della stessa cosa? Ormai siamo circondati dal vintage nella moda, in cucina, al cinema, nella tecnologia che strizza sempre un occhio al passato, ma anche nel mondo della finanza e delle imprese c’è questo rimando. 

Vi ricordate quando da piccoli con i vostri amici volevate comprarvi delle pizzette ma i soldi non bastavano? Si faceva la colletta per poter raggiungere uno scopo comune, ovvero le gustose pizzette della rosticceria sotto casa. Te le gustavi, le assaporavi, ma più di tutto la coesione aveva avuto la meglio sull’amichetto spocchioso che poteva permettersele da solo. I momenti di crisi uniscono (crisi economica del 2008). 

Questo in poche parole è L’Equity Crowdfunding (crowd, folla e funding, finanziamento), perché “colletta 2.0” pareva brutto. 

In termini aulici il finanziamento collettivo non è altro che un processo collaborativo di persone che, mediante donazioni in denaro, sostiene gli sforzi di persone ed imprese (nello specifico startup e PMI). 

LEGGI ANCHE: Equity Crowdfunding: che cos’è e come funziona

Le quattro tipologie di Crowdfunding

Come ogni specie protetta che si rispetti, tipo Goku in Dragon Ball, il crowdfunding presenta 4 evoluzioni (modelli). 

tipologie crowdfunding

Crowdfunding – Donation

Filantropia low cost o meglio “aiuta la filantropia a fare filantropia”, un loop infinito di beneficenza. Il modello in questione è utilizzato dagli enti o dalle organizzazioni no-profit che chiedono alle masse di sostenere economicamente una causa sociale. Lo dice la parola stessa donation: una donazione per raggiungere uno scopo comune o aiutare i più bisognosi. In tal caso il donatore non ottiene una ricompensa ma solo la coscienza pulita o una sciarpa, nel caso di Telethon. 

Crowdfunding – Reward 

È tempo di saldi, in due comode rate, però. Il modello più utilizzato al mondo soprattutto in terra nostrana, forte della sua caratteristica remunerativa, emozionale e materiale. Dei settori creativi e sperimentali è divenuto un vero e proprio cavallo di battaglia. L’ente interessato promuove lo sviluppo e la produzione di un nuovo bene o servizio offrendo in cambio di donazioni il prodotto stesso ad un prezzo più basso di quello di lancio. 

LEGGI ANCHE: Equity crowdfunding: ecco i 5 errori da evitare in una campagna

Crowdfunding – Lending 

Accordo tra gentiluomini. Paperoni, privati risparmiatori del mondo unitevi! Sarebbe ottimo come slogan pro-capitalismo. In due parole peer to peer, ovvero quando il vicino viene e ti chiede il sale e tu glielo presti, e viceversa. Prestito tra privati a tassi di impiego ed utilizzo agevolati, senza intermediari come ad esempio le banche. Modello diffusissimo per il finanziamento di progetti aziendali e soprattutto personali. 

Crowdfunding – Equity 

Il fratello più piccolo della cucciolata, il più giovine e figo di cui abbiamo parlato all’inizio. Riepilogando: le startup e le PMI si rivolgono alle masse per ottenere i fondi necessari per l’avvio delle loro attività, e di rimando i finanziatori ottengono titoli partecipativi al capitale d’impresa. 

LEGGI ANCHE: L’equity crowdfunding come strumento di marketing per PMI e startup

Esistono anche casi in cui i modelli sopracitati si mescolano. Come quando due cantanti fanno un featuring, o meglio ancora quando un dj decide di fare un mashup tra due o più canzoni. Questi modelli vengono detti ibridi e danno una maggiore libertà ai sostenitori da un lato, dall’altro consentono ai promotori di avere un bacino di utenza ancora più vasto. In questi casi il finanziatore può addirittura avere un legame affettivo con il progetto tanto da non avere interesse nella ricompensa ma nella finalizzazione del progetto stesso. 

VUOI LANCIARE UNA CAMPAGNA DI EQUITY CROWDFUNDING?

CLICCA QUI PER AFFIDARTI A NOI!

Se hai un’azienda o una startup innovativa ma non sai da dove partire per avviare la tua campagna di equity crowdfunding, puoi rivolgerti al team di Scai Comunicazione!

Negli ultimi tre anni abbiamo raccolto complessivamente più di 3 milioni di euro con decine di campagne su diverse piattaforme e più di 100 investitori coinvolti.

SCOPRI DI PIÙ CLICCANDO QUI!