Quando si parla di food marketing ci si riferisce all’insieme delle strategie commerciali che si possono adottare sul web (e non solo), con l’obiettivo di promuovere piatti, locali, prodotti alimentari o servizi al fine di aumentare la vendita degli stessi e la visibilità del brand, instaurando e mantenendo nel tempo un legame tra l’azienda ed i clienti.Nel food marketing al centro c’è il consumatore, che deve sentirsi coinvolto ed emozionato.

Chi si occupa di web marketing per produttori e ristoranti sempre più spesso punta a qualche iniziativa innovativa per differenziarsi in un settore che ha un’elevata concorrenza. È bene ricordare che non esiste una formula univoca o un piano di marketing universale adatto alle esigenze di tutti. Occorre entrare nella mente dei clienti e diventare per loro i massimi esperti della materia, consolidando la figura di leadership nel loro immaginario.Scopriamo insieme quali sono le migliori strategie di food marketing da adottare e come differenziarsi dalla concorrenza nell’ambito alimentare.

Leggi anche: ECCO I NEGOZI PIÙ INNOVATIVI AL MONDO

Storytelling

Lo storytelling è una delle strategie più importanti ed utilizzate da coloro che si approcciano al food marketing. L’arte del raccontare storie – impiegata come valido strumento di comunicazione persuasiva – dovrebbe essere inclusa in qualsiasi piano di comunicazione.

Le persone amano le storie, soprattutto quando sono ben strutturate e raccontate. La storia attiva immediatamente la corteccia sensoriale, ed inconsapevolmente è come se noi partecipassimo emotivamente a quello che viene narrato, rimanendone estremamente coinvolti. Ecco alcuni esempi:

  • Nella strategia di comunicazione di un ristorante, il ristoratore potrebbe costruire un piano editoriale nel quale trasmette il suo amore per il mare e la conoscenza dei metodi di preparazione del pesce che gli ha insegnato suo padre quando era piccolo.
  • Se decidessimo di parlare di una produttrice di prodotti caseari, lo storytelling potrebbe raccontare il coraggio di una donna che ha scelto di impegnarsi in un lavoro tradizionalmente destinato agli uomini. 

Nella fase che segue la pianificazione della tipologia di storia da raccontare, è essenziale poi associare allo storytelling dei contenuti foto e video che incarnino la filosofia del messaggio che si vuole far passare.

Engagement

L’engagement è la capacità di costruire efficacemente una relazione attiva con i propri clienti e mantenerla ogni giorno. La si può considerare come una delle migliori azioni commerciali di food marketing perché favorisce la nascita di un rapporto diretto ed immediato con il pubblico.

Gli utenti devono sentirsi attratti da ciò che viene promosso, immersi nella curiosità di voler assaggiare i piatti e le prelibatezze proposte. Le tecniche e le strategie possibili in questo caso sono potenzialmente illimitate. Su un profilo ben fatto, ricco di contenuti interessanti e materiale fotografico accattivante, una strategia immediatamente applicabile potrebbe essere intrisa in questa semplice domanda: Cosa vorresti che preparassimo questa settimana?

I risultati in termini di coinvolgimento ed interazioni potrebbero essere eccezionali perché il ristoratore riuscirebbe non solo ad assecondare le richieste della maggior parte dei suoi clienti con un prodotto appositamente preparato ma riuscirebbe persino ad incrementare le vendite rispetto ai giorni ordinari in cui non pone la suddetta domanda.

Leggi anche: IL FUTURO DEL RETAIL NEL POST COVID-19

Branding

La strategia di branding si differenzia dalle precedenti ma ne è complementare. Si utilizza per sviluppare l’identità di un prodotto, di un marchio o di un’azienda. L’obiettivo è quello di creare, con il giusto metodo, un’immagine coerente e positiva nella mente del cliente, che trasmetta i valori giusti e ispiri fiducia.

In un mondo globalizzato ed in un settore così fortemente competitivo, per emergere e distinguersi dai concorrenti risulta imprescindibile costruire e successivamente comunicare la propria identità in modo eccellente. L’attività di branding è in grado di rendere ciascun ristorante o locale diverso e unico ma solo se i valori trasmessi vengono compresi, mantenuti nel tempo e aggiornati in un contesto in continuo divenire.

Le diversità generano il posizionamento rendendo possibile il consolidamento del proprio modo di esistere e resistere. Per far sì che tutto ciò accada, le aziende devono assiduamente tener conto del mercato in cui risiedono: una variabile in costante mutazione, da comprendere e monitorare.

Influencer food marketing

Il food influencer marketing è un tipo di strategia di comunicazione molto efficace che utilizza la leva delle persone “influenti” (gli influencer) nell’ambito dell’enogastronomia. L’influencer non è etichettabile come un amico ma è ugualmente una persona di cui ci si fida facilmente.

Quando si tratta di personaggi virali, tendiamo a prendere in considerazione quelle persone che riflettono i nostri comportamenti, le nostre convinzioni ed i nostri valori ed è così che si viene a creare naturalmente un gruppo di fedeli seguaci di un determinato personaggio, favorendo un tipo di comunicazione decisamente informale ed amichevole. L’Influencer marketing è un tipo di attività promozionale quasi impercettibile nella quale l’influente descrive il prodotto o la sua esperienza all’interno di contesti quotidiani ben lontani dalla dimensione meramente commerciale.

Da qualche decennio le aziende fanno uso di testimonial e personaggi famosi per sponsorizzare ai consumatori i propri prodotti e per farsi pubblicità. Tuttavia, proprio a causa della radicale diffusione dei social media e degli influencer, questo fenomeno specificamente relativo al settore food si è amplificato notevolmente.

Concludendo, ad oggi, per mantenere la propria posizione nel mercato food e godere di un buon vantaggio competitivo è essenziale investire in strategie di food marketing necessarie ad elevarsi dal gruppo dei concorrenti che non aspettano altro che sottrarre cospicue quote di mercato.  È bene evitare di correre questo rischio in un’ottica di continua innovazione ed evoluzione resa possibile anche grazie al web marketing.

HAI TROVATO QUESTO ARTICOLO INTERESSANTE?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

 
 
Iscrivendoti alla nostra newsletter dichiari di aver letto, compreso ed accettato la nostra privacy policy.
 
Puoi cancellarti o cambiare le tue preferenze in qualsiasi momento cliccando sugli appositi link nel footer delle nostre e-mail o scrivendo a info@scaicomunicazione.com