La continua innovazione e la nascita di nuove tendenze per il 2022 giocano un ruolo fondamentale nel successo di nuovi business sia per chi desidera mettersi in proprio che per chi vuole dare nuova vita al proprio settore. 

Nonostante il periodo in cui stiamo vivendo di incertezza economica, instabilità politica e sociale, è ancora possibile grazie a franchising che funzionano mettersi in proprio e diventare imprenditori. 

Se cerchi idee imprenditoriali innovative, competitive e redditizie per il tuo business, in questo articolo scopriamo quali sono le nuove tendenze per il franchising nel 2022 che prospettano un enorme successo per la tua attività. 

Leggi anche: FRANCHISING E COVID: LA FORZA DEL SISTEMA A RETE 

Le migliori tendenze nel franchising per il 2022

Dalla ristorazione rapida alla cyber security, dalle app market place ai growshop, queste e tante altre le tendenze da cui puoi trarre ispirazione per il tuo nuovo franchising

Attività robotizzate e ristorazione rapida

La robotica applicata alle attività tradizionali è una delle nuove tendenze franchising del 2022. 

Si tratta di servizi che vengono automatizzati grazie ai robot a noleggio utilizzati per eventi, cerimonie e nei ristoranti, in particolare, dove c’è la totale assenza di personale umano. 

Infatti, in una attività di ristorazione rapida non è difficile trovare dei robot che preparano, cucinano e servono il cibo ai clienti.

Dark shop e ghost kitchen 

I nuovi trend per le attività ristorative, per venire incontro alle nuove esigenze di consumo, sono in ascesa anche nel 2022. 

Le ghost kitchen sono attività in cui non è prevista l’apertura al pubblico e la consumazione in loco, ma soltanto attività di laboratorio o cucina per preparare cibo ordinato tramite app o sito web e consegnato a domicilio.

Su questa stessa linea nel 2022 tra i nuovi trend ci sono anche i dark shop, negozi che non sono aperti al pubblico ma che disponendo di un magazzino si occupano solo di vendite online con servizio di delivery.

Ecologia e Green Economy

Tra le attuali tendenze su cui molti business 2022 punteranno c’è quella dell’ecologia e della green economy. Un tema che sta a cuore ad aziende, privati ed enti pubblici che sentono la necessità di ridurre il proprio impatto sull’ambiente.

Sono molte, infatti, le attività in franchising che puntano su una filosofia aziendale incentrata su temi importanti come quello della sostenibilità ambientale, riduzione dei consumi, riduzione degli sprechi e in generale sull’investimento nell’economia circolare. 

Privacy e Cyber security 

Privacy e cyber security assumono sempre più rilevanza nella nostra società e accadrà anche nei prossimi anni. 

Cresce l’esigenza di attività specializzate in consulenza e servizi di questo genere e  

se l’intenzione è proprio quella di far nascere nuovi franchising nel 2022 è bene pensare di investire in servizi di privacy e cyber security, soprattutto se si tratta di enti pubblici e PMI.

Sharing economy di veicoli e micro veicoli elettrici

In associazione a temi come sostenibilità ambientale e sostenibilità sociale, la sharing economy è una tra le tendenze più redditizie e in costante crescita e lo sarà, pur essendo un settore ormai noto da tempo, anche nel 2022.

Franchising che funzionano e che concentrano le proprie attività in digitalizzazione e innovazione possono sicuramente puntare alla condivisione e allo sharing di veicoli e micro veicoli elettrici, che nel 2022 saranno ampliati anche in piccoli e medi comuni italiani.

Leggi anche: APRIRE UN NEGOZIO IN FRANCHISING: I VANTAGGI PER IL FRANCHISOR E PER IL FRANCHISEE

Realtà virtuale 

La realtà virtuale è tra le protagoniste nelle tendenze franchising 2022. Un settore in continua crescita grazie alla continua evoluzione delle tecnologie, aprire un’attività specializzata in realtà virtuale può essere una scelta davvero vantaggiosa e interessante. 

Questa può essere impiegata in ambito medico, progettazione, costruzione, edilizia, intrattenimento, videogiochi, tour virtuali in musei, località, ecc. 

App Marketplace locali

Un’altra tendenza su cui costruire nuovi business 2022 è quello delle app marketplace locali, ovvero degli aggregatori che permettono alle attività commerciali locali di convenzionarsi, pubblicizzare i loro prodotti/servizi, vendere online e offrire servizi di prenotazione e delivery.

Una soluzione efficiente per offrire servizi di qualità e valorizzare le piccole attività locali. 

Corrieri per ultimo miglio 

Con l’aumento del settore e-commerce e delle vendite online, quello dei corrieri per ultimo miglio o corrieri a livello locale, rientra nei franchising che funzionano anche per il 2022. 

Nello specifico, si tratta di attività di spedizione operate soltanto a livello locale. Un settore redditizio su cui persino e-commerce importanti come Amazon stanno investendo. 

Delivery e grocery delivery

Tendenza in continua crescita anche nel 2022 quella del delivery, in particolari tra i franchising che funzionano ci sono il drink delivery e il grocery delivery. Quest’ultimo, in particolare, riguarda la consegna a domicilio di tutti i prodotti che in genere si trovano tra gli scaffali dei supermercati o di piccoli negozi commerciali.

Home staging 

L’home staging “allestimento o messa in scena della casa” è un’attività di marketing utilizzata, in genere, da agenzie immobiliari per presentare e proporre al meglio un immobile. 

Una nuova tendenza per il 2022, dunque, utile a migliorare sul lato estetico e del design, le strutture da proporre e sponsorizzare sul mercato. Possono essere immobili, case da vendere o affittare, strutture a scopo evento o fine turistico. 

Grow shop e Cannabis

Un settore in crescita negli ultimi anni e che si conferma tra i franchising più redditizi, grazie anche alla consapevolezza raggiunta da chi ne consuma a scopo terapeutico. Le attività in merito a questo trend possono investire in integratori per il benessere, per uso gli animali che per gli esseri umani, alle coltivazioni per produrre cannabis medica autorizzata. 

HAI TROVATO QUESTO ARTICOLO INTERESSANTE?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

 
 
Iscrivendoti alla nostra newsletter dichiari di aver letto, compreso ed accettato la nostra privacy policy.
 
Puoi cancellarti o cambiare le tue preferenze in qualsiasi momento cliccando sugli appositi link nel footer delle nostre e-mail o scrivendo a info@scaicomunicazione.com