fbpx

4 attività di team building da svolgere tramite videoconferenza

I team di tutto il mondo hanno accettato il lavoro a distanza, e con esso un modo completamente nuovo di collaborare. Un ambiente di lavoro moderno non si crea da un giorno all’altro, ci sono ostacoli lungo il percorso per farlo sembrare “normale”. 

Il team building non è un’attività una tantum che si fa quando ti capita di pensare “ehi, è passato un po’ di tempo dall’ultima volta che abbiamo fatto un esercizio per favorire il legame all’interno del team!. Le attività di team building sono più efficaci se fatte regolarmente, e si traducono in un team premuroso e connesso

Quando si tratta di team remoti, il team building virtuale è particolarmente importante. Poiché l’intenzione di comunicare e collaborare deve essere in prima linea in tutte le iniziative a distanza, assicurarsi che il team si senta emotivamente connesso è un buon punto di partenza. 

Invece di considerarlo come un esercizio “di cattivo gusto” o solo un normale esercizio in presenza, iniziate a considerarlo come un modo per rompere la routine del vostro team virtuale per coltivare le connessioni, innescare conversazioni e conoscere i vostri colleghi, al di là del lavoro. 

LEGGI ANCHE: Team building – 5 idee originali per farlo da remoto

Team building, ma fallo a distanza

Per molti aspetti, comunicare di persona è più facile. Quando i membri del vostro team sono seduti proprio di fronte a voi, è più semplice dare loro tutta la vostra attenzione, cogliere gli spunti non verbali e costruire il rapporto attraverso esperienze condivise.

Tuttavia, la scelta di riunirsi di persona, nel caso in cui i componenti di uno stesso team vivano in posti diversi, presenta alcuni aspetti negativi. Supponendo che sia sicuro viaggiare, il biglietto aereo e la sistemazione in albergo possono essere costosi, e ogni volo aggiungerà circa 0,5 tonnellate metriche di CO2 alla vostra carbon footprint

team building a dfistanza

Anche la videoconferenza, che permette di cogliere le espressioni facciali e alcuni linguaggi del corpo, ha i suoi limiti. Quando la persona con cui si parla è una testa alta qualche centimetro che si trasforma in un corpo non identificato quando la connessione è scadente, decifrare le espressioni facciali e il linguaggio del corpo può essere frustrante.

Ma gli incontri a distanza non devono essere per forza così imbarazzanti. Costruire il rapporto e la comprensione aiuta a colmare le lacune di comunicazione durante quei momenti tecnologicamente impegnativi. Diamo un’occhiata ad alcuni rompighiaccio e ad attività virtuali veloci per aiutare il vostro team durante questo particolare momento storico! 

LEGGI ANCHE: Le migliori 10 piattaforme per organizzare un evento online

Esercizi di team building a distanza facili (non banali)

Conoscere i propri colleghi non deve essere né dispendioso in termini di tempo né imbarazzante. La chiave in questo caso è di rendere questa attività coerente, piuttosto che un esercizio di legame casuale. Alla lunga, il vostro team acquisirà maggiore familiarità con l’idea di aprirsi ai colleghi attraverso alcune divertenti attività virtuali. 

Ecco alcune attività facili di team building da implementare nelle conference call di gruppo per far avanzare il lavoro in modo collaborativo e connesso. 

  1. Punta la tua webcam fuori dalla finestra

Uno dei grandi aspetti della videoconferenza è che permette di intravedere in tempo reale un ambiente sconosciuto, senza mai lasciare il comfort del proprio ufficio a distanza.

In qualunque città o regione viviate, l’opportunità di giocare al turista per cinque minuti sarà divertente per tutte le persone coinvolte e aiuterà il team ad avere una prospettiva comune di ciò che lo circonda.

  1. Mostra e racconta

Un altro grande vantaggio delle riunioni virtuali è che tutto nel vostro ufficio è sempre a portata di mano. È infatti molto probabile che abbiate decorato il vostro spazio di lavoro in modo da riflettere il vostro gusto personale.

Spiegare la storia che si cela dietro un’opera d’arte o un accessorio sulla vostra scrivania può essere un ottimo modo per farvi conoscere meglio. La prossima volta che sei in videochiamata con il tuo team, portali a fare un giro della tua scrivania! 

riunioni virtuali

In alternativa, potete usare gli oggetti sulla vostra scrivania come base per un gioco di team building virtuale: quale oggetto a portata di mano porteresti con te se fossi bloccato su un’isola tropicale?

Ecco un esempio: prendete un caricabatterie per laptop. Al posto di una corda vera e propria, sarebbe lo strumento ideale per calarsi sugli alberi per raccogliere le noci di cocco.

Potete anche espandere questa attività di team building al vostro chat tool, come Slack, chiedendo casualmente ai membri del vostro team di condividere la loro scrivania dell’ufficio remoto ad una certa ora del giorno.

Potete imparare molto sulla personalità e sullo stato d’animo dei vostri collaboratori a distanza, a seconda della giornata che stanno vivendo.

LEGGI ANCHE: Il galateo delle videochiamate: consigli pratici per salvarsi la faccia

  1. Due verità e una bugia

Questa attività di team building virtuale si basa sul popolare segmento di Jimmy Fallon, e non c’è motivo di credere che non sarà popolare durante la vostra conference call. Le regole di questo rompighiaccio virtuale sono semplici: scrivere tre affermazioni, due delle quali sono vere e una è falsa. Leggete tutte e tre le affermazioni ad alta voce e date a tutti gli altri un minuto per indovinare quale delle tre affermazioni è falsa.

Saresti sorpreso di quante volte puoi giocare a questo gioco prima di finire le cose false da condividere, o alla fine conoscere i tuoi colleghi così bene che puoi facilmente capire quando stanno mentendo.

  1. Team coffee o team lunch

È un fatto scientifico che mangiare insieme favorisce il legame di squadra. La maggior parte delle aziende che si vantano di avere una forte cultura aziendale l’hanno capito, e solo perché il vostro team non può incontrarsi fisicamente nello stesso ristorante non significa che questa provata e vera attività di team building sia off-limits.

È abbastanza semplice organizzare pranzi di squadra in remoto tramite videoconferenza: prendete del cibo, mangiate davanti alla webcam, lasciate che le conversazioni (e probabilmente anche il caffè) scorrano. Può sembrare strano, ma funziona!

Se avete un gruppo di buongustai, potreste creare un’esperienza di cucina a distanza con i vostri colleghi. Questa può anche essere aperta come attività di team building virtuale a livello aziendale, dove i partecipanti condividono le loro ricette utilizzando gli stessi ingredienti. È anche un ottimo modo per imparare sapori diversi quando il vostro team ha un background culturale diverso.

 

Queste 4 attività di team building virtuale sono solo una piccola parte dei centinaia di possibili giochi di riunione, ma sono quelle che si adattano facilmente alle vostre riunioni regolari. Ricordate: una buona attività di team building virtuale dovrebbe creare conversazioni naturali, simili a quelle che si svolgono nell’ambiente di lavoro tradizionale, il tutto seduti comodamente sulla vostra sedia e con il vostro abito preferito.